loading..
BUY TICKETS
Italiano  English  Francaise 
Villa Carlotta
Ente Villa Carlotta
Durante la Grande Guerra, contrariamente alla sorte subita da tutti i beni appartenenti ai nemici sul territorio nazionale, villa Carlotta non viene posta sotto sequestro ma gestita da un curatore. Al termine del conflitto ne viene proposta la vendita all'Opera Nazionale Combattenti, ipotesi scongiurata solo grazie alla costante e appassionata battaglia sostenuta dall'avvocato Giuseppe Bianchini, appoggiato dal Rotary Club di Milano. Finalmente, con Decreto Reale del 12 maggio 1927, viene costituito l'Ente Morale Villa Carlotta, a cui è affidata la gestione della proprietà. Le regole statutarie prevedono di devolvere al miglioramento della villa, che viene aperta al pubblico, tutti gli introiti derivanti dai biglietti d'ingresso.

I Presidenti dell'Ente Villa Carlotta dal 1927 ad oggi 
Giuseppe Bianchini: dal 1927 al 1938 e dal 1958 al 1964; 
Luigi Negretti: dal 1938 al 1958; 
Ferdinando Monacelli Lattanzi: dal 1964 al 1970; 
Ignazio Vigoni: dal 1970 al 1983; 
Franco Bianchini: dal 1983 al 1989; 
Giacomo Elias: dal 1989 al 2013; 
Maria Vittoria Bianchini: dal 2013.

Comitato Direttivo 
Maria Vittoria Bianchini, Presidente 
Franco Tieghi, Vice-Presidente 
Pier Fausto Bagatti Valsecchi 
Gaetano Galeone 
Giuseppe Elias 
Presidente Camera Commercio I.A.A. di Como
Sindaco Comune di Tremezzina 
Sindaco Comune Griante 

Rappresentanti Enti Pubblici 
Dirigente Agenzia del Demanio 
Soprintendente Beni Ambientali 

Soci Partecipanti 
Giorgio Basaglia 
Mario Bassani 
Franco Brenna 
Letizia Brichetto Moratti 
Stefano Colonna 
Paolo De Santis 
Patrick Droulers 
Bruno Fradegrada 
Emilio Gola 
Giorgio Malacrida 
Mario Mondelli 
Annie Ratti 
Michele Roda 
Ezio Antonini 
Stefano Della Torre 
Bianca Passera
Sindaco Comune di Menaggio 
Amministrazione Provinciale 
Accademia di Brera 
Comunità Montana Lario-Intelvese