loading..
BUY TICKETS
Italiano  English  Francaise 
Villa Carlotta
Accessibilita'
Villa Carlotta ha sviluppato nel corso degli ultimi anni diversi progetti per garantire l'abbattimento delle barriere architettoniche e rendere fruibile a tutti il proprio patrimonio storico artistico e botanico.

Attraverso l'installazione di due impianti di risalita esterni è oggi possibile per tutti accedere al primo e al secondo livello del giardino. L'introduzione di salvaghiaia nei viali ha permesso di ridurre la difficoltà di percorrenza durante la visita, evitando così scivolamenti a causa della non perfetta aderenza al terreno del piede o della ruota. Anche all'interno del museo un ascensore permette a tutti di raggiungere il secondo piano e proseguire così la propria visita.

Sicurezza
Villa Carlotta è tra i primi giardini botanici ad adottare un Codice Etico e a dotarsi di un Modello di organizzazione, gestione e controllo predisposto ai sensi del D.L.vo 231/2001  per tutelare la sicurezza e la salute dei lavoratori e dei visitatori e dell'ambiente circostante e contemporaneamente l'Ente ed i soggetti che ad esso si riferiscono nei confronti della collettività. Villa Carlotta è anche sede del Club Internazionale dei Cavalieri per la Prevenzione dei Rischi - Knights for Risk Prevention.

Questi sono solo alcuni esempi di come si è cercato di eliminare le barriere architettoniche più comuni come scalini, rampe con pendenze eccessive, rialzi. L'impegno dell'amminsitrazione affinchè tutti possano accedere agli spazi e ai servizi di Villa Carlotta continua attraverso lo sviluppo di nuovi progetti.

L'Ente collabora ormai da diversi anni con l'associazione ANFFAS di Menaggio nella rassegna "La disabilità incontra l'arte a Villa Carlotta".


Download:

• Codice etico (PDF)