Concerto

Lacmus | Skrjabin Piano Marathon II

8 luglio 2022 — ore 21.30

Nel 2022 ricorre l’anniversario dei 150 anni dalla nascita di Alexander Skrjabin, compositore che fu per molti anni membro della Società teosofica e verso la fine della sua vita si avvicinò sempre di più al misticismo.
Un esempio del suo avvicinamento alla filosofia mistica è la concezione che Skrjabin aveva della relazione tra colori e note musicali: egli stesso suonava su una tastiera per luci con i tasti colorati di tinte diverse, intrecciando melodie al di fuori del senso comune, lasciandosi trascinare da questo o da quel colore e non dalla nota in sé.
In questo concerto un gruppo di allievi del maestro franco-canadese Louis Lortie presenta, nell’arco di due appuntamenti a Villa Carlotta, l’integrale delle sonate per pianoforte di Skrjabin.

Questo concerto è la seconda parte della maratona pianistica a Villa Carlotta. La prima parte viene presentata durante il concerto delle 19:00 nella stessa serata.

Musicisti

Luigi Carroccia, pianoforte
Axel Trolese, pianoforte
Alexandre Chenorkian, pianoforte
Daumants Liepins, pianoforte
Lana Suran, pianoforte
Salih Can Gevrek, pianoforte

Musiche

Skrjabin
Sonata n. 6 op. 62
Sonata n. 7 op. 64
Sonata n. 8 op. 66
Sonata n. 9 op. 68
Preludi op. 74
Sonata n. 10 op. 70

Info Utili

Concerto organizzato in collaborazione con Associazione Musicale e Culturale Ars Aeterna

Il nostro sito web ha bisogno di cookies per funzionare. Leggi l’informativa.
Maggiori informazioni