Mostra

Natura e delizie in Villa Carlotta

21 maggio – 7 novembre 2021

Il modello di sostenibilità di Villa Carlotta - antico e allo stesso tempo modernissimo - è messo a confronto con quello del nostro tempo.

Nell'Ottocento Villa Carlotta disponeva di un comparto agricolo destinato alle coltivazioni dell'ulivo e della vite, oltre a un variegato frutteto che comprendeva mele, pesche, pere, fichi saporiti. Le antiche tradizioni della coltivazione, del gusto e dell' arte del ricevere sono raccontate in mostra attraverso una selezione di opere d'arte, mappe, documenti e numerosi oggetti del quotidiano, in particolare utensili da cucina, stoviglie, tovaglie e porcellane. Una sezione dell'esposizione è dedicata alle erbe spontanee, alla loro diffusione nella cultura popolare per usi alimentar·i e medicinali, recuperando così ingredienti e ricette dimenticate, e con essi una conoscenza preziosa e in parte perduta del territorio lariano.

La mostra ci conduce alla contemporaneità con una selezione di dieci fotografie, tratta dal reportage fotografico di Peter Menzel e Faith D'Aluisio intitolato Hungry Planet: What the World Eats, pubblicato anche dal "Time ". Il reportage ritrae trenta famiglie di altrettanti Paesi del mondo attorno alle loro tavole imbandite, a documentare la loro spesa e le loro scelte alimentari in una qualunque settimana di vita all'epoca della globalizzazione.

La mostra è visitabile nelle seguenti giornate:

6 giugno
4 luglio
1 agosto
8 agosto
22 agosto
29 agosto
5 settembre
12 settembre
19 settembre
26 settembre
3 ottobre

Il nostro sito web ha bisogno di cookies per funzionare. Leggi l’informativa.
Maggiori informazioni